Detartrasi

Anche nota come “ablazione del tartaro” o “pulizia dei denti” , consiste nella rimozione meccanica del tartaro dalla superficie. Il trattamento può essere effettuato anche con strumenti a ultrasuoni e dopo l’esecuzione può verificarsi per qualche tempo una sensibilizzazione dei denti a caldo e freddo . La procedura è semplice ed è importante svolgerla con regolarità. In generale, è suggerita una seduta ogni sei mesi, minimo una volta all’anno, ma la frequenza deve essere personalizzata a seconda delle esigenze e della situazione del singolo paziente. L’ accumulo di tartaro può infatti variare molto da persona a persona sulla base della quantità di saliva e della qualità dell’igiene quotidiana.

 
Ritorna alla lista delle prestazioni
Trova una sede Prenota una visita Chiedi informazioni