Come affrontare al meglio un intervento di chirurgia orale anche per i pazienti complessi

Come affrontare al meglio un intervento di chirurgia orale anche per i pazienti complessi
Nessuno è contento di recarsi dal dentista, ma per molti, secondo le stime dell’OMS il 20% della popolazione, la visita odontoiatrica scatena reazioni del tutto irrazionali. Per limitare il più possibile lo stato ansioso di un soggetto sottoposto a trattamento odontoiatrico, è necessario adottare tutta una serie di accortezze gestionali ed ambientali. 

“I pazienti che si rivolgono alla Dental Unit Villa Lucia Hospital di Bari - spiega il Responsabile Dottor Claudio Napoleone - possono contare su un’organizzazione di assistenza ospedaliera, sale operatorie attrezzate e strumentazioni all'avanguardia. La Dental  Unit si trova all’interno dell’Ospedale dove in ogni momento, e in base al caso trattato, l’odontoiatra, specializzato in chirurgia orale, può avvalersi dell’immediata collaborazione degli specialisti presenti nella struttura. Attenzione e cure speciali, inoltre, sono rivolte ai cosiddetti “pazienti complessi”: cardiopatici, disabili, autistici e odontofobici”.

“L’odontofobia (paura del dentista) costringe, chi ne soffre, ad evitare l’odontoiatra, mettendo a rischio la salute dentale, ritrovandosi, in seguito, ad affrontare cure più complesse e costose. La nostra Dental Unit è in grado di gestire i pazienti fobici mettendo a loro disposizione tutta l’assistenza necessaria. Per ridurre l’ansia legata all’ignoto, vengono spiegate tutte le fasi dei trattamenti a cui si va incontro. Il ricorso a forme di anestesia, come la sedazione cosciente, con farmaci sedativi, che ha un’azione rilassante al fine di ridurre al minimo la percezione del dolore durante e dopo l’intervento. Una prestazione, così impostata, permette al paziente di portare a termine la cura con successo e questo è già, in molti casi, un primo passo per superare questa fobia. 

All’interno del reparto vi sono, inoltre, diverse stanze insonorizzate, dove poter operare in tutta tranquillità e nel rispetto della privacy, molto utili anche per il trattamento di pazienti affetti da autismo (disturbo del neuro sviluppo) o diversamente abili. I soggetti con queste patologie mostrano un’ipersensibilità nei confronti di rumori e suoni, hanno difficoltà a comunicare, a comprendere il pensiero altrui per cui non è facile curare le patologie orali. Per questo è fondamentale rivolgersi ad un centro qualificato con personale specializzato anche dal punto di vista psicologico in grado di creare empatia con il paziente”.

Quali interventi di chirurgia orale si possono effettuare sui pazienti complessi?

“A Villa Lucia Hospital eseguiamo tutti i più comuni interventi di chirurgia orale: dall’estrazione dentale, all’apicectomia (asportazione della radice del dente), dalla chirurgia per correggere anomalie morfologiche del viso o della mascella, all’implantologia.

Siamo in grado di intervenire sui pazienti complessi e di ogni età – prosegue il Dottor Claudio Napoleone – dalle riabilitazioni dentali più semplici, per la mancanza di un solo dente a quelle più complesse grazie ad un'accurata pianificazione di ogni intervento e all'utilizzo di tecniche chirurgiche all'avanguardia come l’implantologia a carico immediato.

L’implantologia guidata, da computer e software dedicati, permette di velocizzare e rendere più sicure e precise diagnosi e terapia. Attraverso la pianificazione del progetto chirurgico a computer e la realizzazione di una mascherina che guida l’inserimento degli impianti, si procede all’intervento che dura da mezz’ora a tre ore e mezzo, senza incidere la mucosa e senza punti di sutura, con un postoperatorio senza dolore né gonfiore.

Con questa tecnica quindi è possibile avere: denti fissi e il proprio sorriso in poche ore, o al massimo nell’arco di 24 ore, minor sanguinamento poiché non prevede l’utilizzo del bisturi, questo ci permette di lavorare su cardiopatici e cardiopatici gravi, che assumono farmaci per rendere il sangue più fluido. Inoltre lavorare in sala operatoria consente di ridurre il rischio d’infezioni per un processo di continuità con quello che è la sterilizzazione, per esempio, del manufatto implantare, eseguito addirittura ai raggi gamma.

Ogni procedura chirurgica si avvale della presenza di un medico specializzato in anestesiologia e rianimazione che valuterà se utilizzare la sedazione farmacologica o l’anestesia generale in base alle condizioni cliniche del soggetto. Durante il trattamento, il paziente, viene sottoposto al monitoraggio continuo delle funzioni vitali come pressione arteriosa, frequenza cardiaca e saturimetria (quantità di ossigeno presente nel sangue arterioso). 

Terminata la seduta, e accertato il recupero delle capacità psico-fisiche, l’anestesista, disporrà per la dimissione”.

“La presenza di strumentazioni odontoiatriche di ultima generazione e di un team di specialisti in grado di offrire un prezioso contributo durante gli interventi, sono una garanzia di sicurezza anche per tutti quei pazienti, affetti da patologie, che devono essere trattati in un ambiente protetto e sicuro”.

Per maggiori informazioni e per prenotare una visita contatta la Dental Unit di Villa Lucia Hospital allo 080.4080462 o scrivi tramite form contatti
 


Condividi

Trova una sede Prenota una visita Chiedi informazioni