Malocclusioni dentali: cosa sono e come si interviene

Malocclusioni dentali: cosa sono e come si interviene
Le malocclusioni dentali sono un problema ortodontico piuttosto comune e si verificano quando c’è un’alterazione dell’occlusione, ovvero della chiusura normale o ideale, delle arcate dentarie. Le malocclusioni più frequenti sono la mancanza di spazio tra i denti, l’affollamento dentale, il diastema dentale, il morso incrociato e il morso aperto. È possibile diagnosticare una malocclusione grazie a una semplice visita ortodontica, che permetterà allo specialista di verificarne la gravità e decidere il modo più opportuno per intervenire sul problema.

Abbiamo parlato di malocclusioni dentali e delle possibilità di trattamento con il Dott. Michele Cassetta, responsabile della divisone Dental Unit di Clinica Privata di Villalba di Bologna e con il Dott. Stefano Stea, chirurgo maxillo-facciale presso l'Ospedale.
 

Quali sono le cause più frequenti di una malocclusione dentale?


Le cause di una malocclusione possono essere diverse e non sempre facilmente determinabili, tuttavia tra le più frequenti ci sono:
  • crescita ossea irregolare del mascellare superiore e/o della mandibola
  • anomalie di posizione della lingua
  • alterazioni respiratorie
  • perdita prematura dei denti da latte
  • traumi a carico dei denti
A queste cause, vanno poi aggiunti i fattori ereditari e alcune abitudini scorrette seguite durante l’infanzia, come ad esempio quella di succhiare il pollice anche dopo i 3 anni di età.
 

Quali sono i sintomi di una malocclusione dentale? 


Le arcate dentarie entrano in contatto tra loro attraverso rapporti che servono a compiere in maniera fisiologica le funzioni masticatorie e fonetiche. Ecco perché quando c’è una malocclusione i primi sintomi di cui si accorge il paziente spesso sono proprio masticatori e fonetici.
Oltre a questi, è possibile avvertire disturbi quali mal di testa, acufeni, mal di schiena, dolore alla cervicale e una maggior predisposizione alle carie dentale e gengiviti.

 

Quali sono le conseguenze più frequenti di una malocclusione dentale se non viene trattata?


Le possibili conseguenze di una malocclusione dipendono dalla gravità del problema e si possono manifestare con disallineamento del viso, difficoltà masticatorie, alterazioni a livello dell'articolazione temporo-mandibolare e aumentata incidenza di parodontopatie.
Altre conseguenze possono interessare l'apparato respiratorio con fenomeni di russamento.
 

Come si interviene su una malocclusione dentale?


La diagnosi di malocclusione viene fatta con una visita approfondita ed esami radiografici.
Quando le malocclusioni sono solo dentali è possibile intervenire con un trattamento ortodontico volto a ripristinare il corretto allineamento dei denti.

Quando invece la malocclusione coinvolge anche lo sviluppo delle ossa mascellari e mandibolari può essere necessario ricorrere a un intervento di chirurgia maxillo-facciale.


Quando è opportuno ricorrere all’intervento chirurgico per correggere una malocclusione?


Si ricorrere all’intervento chirurgico quando con i soli apparecchi ortodontici non è possibile correggere la malocclusione. Il trattamento più idoneo è quello chirurgico maxillo-facciale. Con la chirurgia si ottiene il duplice vantaggio di correggere l'errata occlusione dentale e armonizzare il profilo del volto.
Tali interventi nella stragrande maggioranza dei casi devono essere comunque preceduti da un trattamento ortodontico pre-chirurgico.
 

In cosa consiste l’intervento?


L'intervento di chirurgia ortognatica - si chiama così quella branca della chirurgia maxillo-facciale che corregge le dismorfia dento-scheletriche - consiste nella osteotomia delle ossa mascellari e nel loro riposizionamento nella giusta sede anatomica.
L’intero intervento viene progettato con tecnica computerizzata 3D, che consente di raggiungere una maggior precisione e prevedibilità nei risultati.

 
Per maggiori informazioni contatta Clinica Privata Villalba allo 051.6443011 oppure tramite il form contatti
 
 


Condividi

Trova una sede Prenota una visita Chiedi informazioni