Igiene, prevenzione e cura dei denti nei bambini

Cosa prevede la cura dentale dei bambini? Si differenzia da quella degli adulti e quali azioni richiede, anche da parte dei genitori, in termini di controlli? Ci risponde il Dott. Diego Maria La Vecchia, responsabile della Dental Unit a Villa Tiberia Hospital, Roma
 
Guarda anche l'intervista cliccando qui.

Come si imposta una corretta cura e igiene orale nei bambini?

I bambini rappresentano una categoria che ci sta molto a cuore, perché riuscire a curarli correttamente oggi significa creare degli adulti sani domani. È questo infatti il nostro principale obiettivo, e non quello di avere semplicemente dei pazienti da curare. La nostra più grande soddisfazione sarebbe quella di trattare dei pazienti solo per normali procedure di mantenimento igienico della bocca o comunque per quelle patologie minori che possono sempre insorgere in chiunque. Riteniamo fondamentale cominciare ad interfacciarsi con i bambini fin dalla più tenera età, in quanto purtroppo ci siamo resi conto che molto spesso ciò non avviene, a causa forse di timori trasmessi loro o dai genitori o da coetanei. Occorre quindi anche sfatare questa “paura del dentista”, tranquillizzandoli sulla sicurezza e la necessità di effettuare i controlli.

Quando è più opportuno cominciare con le visite?

Il più presto possibile. A questo proposito la Dental Unit di Villa Tiberia dedica tanta attenzione ai bambini anche nella struttura della sala d'attesa, a loro dedicata ed impostata sull'aspetto del gioco. Questo perché noi suggeriamo ai genitori di condurre i loro piccoli dal dentista già intorno ai 3 – 4 anni al massimo, cioè quando i bambini cominciano ad avere una capacità di interazione con l'ambiente circostante. Amiamo questo tipo di approccio perché ci consente di cominciare ad educare i bambini con delle corrette istruzioni di igiene orale, ad esempio sul corretto modo di spazzolare i denti nella vita quotidiana, sempre dopo i pasti. Suggeriamo poi ai genitori di non privare eccessivamente i bambini di zuccheri composti, da loro particolarmente amati. La privazione, infatti, può generare un effetto contrario. Il consiglio è quello di spiegare loro che possono mangiare anche qualche dolce stando però poi attenti a pulire correttamente la bocca. Per quanto riguarda l'aspetto ludico ci preme anche sottolineare che i bambini, oltre a giocare in sala d'attesa, giocano anche con noi. Ciò avviene al fine di farli familiarizzare con l'ambiente odontoiatrico, per poi successivamente contare, al momento delle cure, su piccoli pazienti fiduciosi e collaborativi.

Per informazioni e prenotazioni contattaci allo 06 89260643 o scrivici tramite form
 



Condividi

Trova una sede Prenota una visita Chiedi informazioni