Impianti a carico immediato: e in poche ore si torna a masticare

Impianti a carico immediato: e in poche ore si torna a masticare
Denti mancanti?  Esiste un'alternativa per risolvere questo problema senza ricorrere alla classica dentiera mobile: l'implantologia a carico immediato. Questa branca della chirurgica odontoiatrica, infatti, consente di ripristinare la masticazione con denti fissi e di raggiungere un'osteointegrazione ideale (ovvero la perfetta unione dell’impianto con l’osso) in una sola giornata, senza dover attendere i 3-6 mesi necessari con le altre tecniche di implantologia.

Per ritrovare subito il piacere di ridere e mangiare, la tecnica All-on-four è una delle più indicate: posizionando quattro impianti in particolari posizioni strategiche della bocca attraverso dei perni in titanio chirurgico – un materiale che per la sua biocompatibilità non provoca rigetto – che vengono inseriti nell’osso mascellare per sostituire le radici dei denti mancanti, è possibile risolvere immediatamente le problematiche funzionali ed estetiche delle arcate poiché la protesi viene avvitata sugli impianti in un'unica seduta.

Naturalmente, prima di procedere all’intervento, viene eseguita un’accurata pianificazione del trattamento: il primo step è una visita iniziale per verificare lo stato di salute del paziente, si effettua poi un esame radiografico per la valutazione dell’osso e si acquisiscono le impronte delle arcate dentarie. Questa tecnica utilizza inoltre un software 3D che consente di progettare nel dettaglio sia la protesi fissa sia la procedura chirurgica simulandola al computer. L’intervento si svolge di norma in anestesia locale, e già dopo poche ore il piacere di stare a tavola non è più un tabù. 

L'anzianità, infine, non è assolutamente considerata una controindicazione per l'impianto a carico immediato; attenzione però a gravidanza, alcune terapie in corso (per esempio con anticoagulanti, immunosoppressori, chemioterapici e terapia radiante), alcune malattie come forti anemie, diabete insulinodipendente, patologie cardiovascolari e stati di immunodeficienza. L'ultimo vantaggio è che con controlli regolari dal dentista, una corretta igiene orale e un buono stato di salute generale, i nuovi denti possono anche durare per sempre.

 


Condividi

Trova una sede Prenota una visita Chiedi informazioni