Segui GVM sui Social Network

Glossario Dental Unit GVM

A | B | C | D | E | F | G | I | M | N | O | R | S
APICECTOMIA - Rimozione chirurgica dell’apice della radice dentale infettata e otturazione della cavità che si crea per tale rimozione.
BIOPSIA - Prelievo di una piccola porzione di tessuto da analizzare tramite microscopio o con tecniche di microbiologia.
BITE - Apparecchio dentale che minimizza gli effetti negativi derivanti dal digrignamento notturno (bruxismo) e dai disturbi occlusivi, detto anche nightguard.
BITEWING - Esame radiografico che permette di visualizzare entrambe le arcate dentarie e le eventuali carie presenti tra le corone dei denti.
CHIRURGIA MUCOGENGIVALE - Si occupa della ricostruzione del tessuto gengivale a seguito di recessioni dovute a traumi o malattie.
CORONOPLASTICA - Procedura di rimodellamento delle superfici occlusive dei denti, nota anche come molaggio selettivo.
CURETTAGE - Raschiamento delle superfici gengivali per la rimozione di tessuti danneggiati.
DETARTRASI - Trattamento di igiene dentale volto ad asportare depositi di tartaro con appositi strumenti.
DEVITALIZZAZIONE - Trattamento di endodonzie necessario a seguito di un’infiammazione o infezione della polpa dentale.
ENDODONZIA - Branca dell’odontoiatria che si occupa della cura delle patologie dei tessuti interni del dente.
FLUOROPROFILASSI - Somministrazione di fluoro per rinforzare lo smalto dei denti.
FRENULECTOMIA - Rimozione o riposizionamento chirurgico di un frenulo, sottile filamento che collega guance, labbra e lingua alla mucosa dentale.
GERMECTOMIA - Intervento chirurgico che consiste nell’asportazione del germe di un dente permanente.
GNATOLOGIA - Branca dell’odontoiatria che si occupa delle mascelle e degli apparati connessi: denti, articolazioni, muscoli della masticazione e sistema nervoso.
IMPLANTOLOGIA - Branca della chirurgia odontoiatrica che si occupa di sostituire i denti mancanti con protesi fisse, attraverso l’impianto di radici sintetiche nelle arcate gengivali che possono sostenere denti singoli o gruppi di denti, fino a una protesi completa.
INCAPPUCCIAMENTO - Protezione e copertura di una porzione di polpa dentale che risulta esposta durante la pulizia di una carie.
INCLUSIONE - Condizione tipica dei denti del giudizio, si verifica quando un dente non riesce a emergere attraverso la gengiva.
INTARSIO - Sorta di otturazione che ha il compito di sostituire una porzione considerevole di tessuto osseo per ripristinarne aspetto e funzionalità.
MOLAGGIO SELETTIVO - Trattamento noto anche come coronoplastica che rimodella la parte più superficiale dei denti per migliorare l’occlusione.
NIGHTGUARD - Dispositivo mobile, noto anche come bite, che protegge i denti dai danni del digrignamento involontario mentre si dorme (bruxismo).
ODONTOIATRIA CONSERVATIVA O RESTAURATIVA - Branca dell’odontoiatria che si occupa di ricostruire una parte del dente danneggiata dalla carie o da una frattura traumatica.
ORTOPANTOMOGRAFIA - Tecnica radiografica che fornisce un’immagine d’insieme di entrambe le arcate dentarie e delle ossa mascellari.
OSTEOINTEGRAZIONE - Processo che determina l’integrazione degli impianti dentali artificiali nell’osso mascellare.
OTTURAZIONE - Procedura di odontoiatria restaurativa che prevede il riempimento della cavità creatasi in un dente a causa di una patologia o un trauma.
RIZECTOMIA - Piccolo intervento chirurgico volto ad asportare una sola radice compromessa in un dente con più radici, per mantenere e recuperare almeno una radice sana.
RIZOTOMIA - Separazione chirurgica delle radici di un dente.
RX ENDORALE - Esame radiologico che permette di visualizzare l’anatomia di uno o più denti, evidenziandone lesioni o carie.
SIGILLATURA - Applicazione di speciali resine sulla superficie di masticazione dei denti posteriori per la prevenzione della carie.
Trova una sede Prenota una visita Chiedi informazioni