Sorridi al Natale!

Sorridi al Natale!
Come ogni anno, eccoci di nuovo a fare il countdown per un po’ di meritato riposo e qualche strappo alla regola a tavola. Ma quali sono i migliori consigli da tenere a mente per chi ha subìto un intervento di impianto dentale per passare le feste senza dolori?

Grazie ai suggerimenti degli specialisti delle Dental Unit GVM Care & Research ne abbiamo raccolti 5, per fare le scelte giuste senza rinunciare a qualche peccato di gola natalizio.   
 
Evitare i cibi troppo caldi e croccanti
Anche nei casi clinici più semplici, un intervento di implantologia è comunque una pratica chirurgica e come tale deve avere delle accortezze nella fase post operatoria per non compromettere il risultato. Dopo il trattamento, la sensibilità dentinale può subire un considerevole aumento tanto da provocare fastidi in caso di contatto con cibi eccessivamente caldi ma anche croccanti o duri da mordere. Gelati e yogurt, quindi, sono da preferire a torroni e zuppe bollenti.  Ampio spazio al panettone, senza esagerare!

Ridurre i tempi di masticazione
Masticare troppo a lungo, soprattutto insistendo su una zona sensibile e sottoposta di recente a un intervento di impianto, può comportare sanguinamento o, nei casi peggiori, a un’infezione che ritarderebbe la guarigione della ferita. Per questo è preferibile optare per pietanze che non comportino un tempo troppo prolungato di masticazione, come formaggi morbidi e carni non troppo fibrose, ed evitare di masticare sull’impianto.

Occhio al piccante e ai cibi acidi!
I cibi piccanti, anche con una soggettiva soglia di tolleranza media o alta, possono irritare una gengiva sensibile e rendere molto fastidiosa l’assunzione di un determinato cibo o di un condimento.  Allo stesso modo, sono da evitare gli ingredienti acidi come i pomodori e gli agrumi, soprattutto se assunti da soli e crudi.

Non aspettare troppo per la pulizia
Le regole di buona condotta per la pulizia dei denti a casa sono sempre valide. In caso di impianti recenti e non, è consigliato non attendere troppo dopo un pasto per rimuovere i residui di cibo con accuratezza e delicatezza. Sfregare poco e con movimenti circolari, prediligere spazzolini con setole morbide per non compromettere la tenuta dell’impianto e lo smalto dei denti, preferire dentifrici neutri e poco aggressivi.

Godersi la tavola!
Il fattore psicologico è importante in ogni percorso di guarigione, dai grandi interventi a quelli localizzati. Affrontare i vari step di ripresa dopo un intervento mantenendo l'umore alto evidanto di deprimersi per le iniziali accortezze e privazioni, aiuta il paziente a vivere meglio la propria patologia e a riacquistare pian piano l'ordinaria attività di ogni giorno. Per questo non bisogna vivere con afflizione un pasto dopo un intervento di implantologia, tanto meno durante le feste. Attenzione e semplici regole saranno i vostri alleati per sorridere al natale e alla vostra salute. 


Condividi

Trova una sede Prenota una visita Chiedi informazioni